Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Isola d’Elba
Isola d’Elba

Isola d’Elba: informazioni su territorio e collegamenti

Vera e propria oasi verde dell’Arcipelago Toscano, l’Isola d’Elba è ogni anno meta di tantissimi viaggiatori che la scelgono per la bellezza dei suoi paesaggi, per la sua atmosfera tranquilla, per la sua eccellente cucina e i suoi tanti luoghi di divertimento. Tutte queste caratteristiche rendono l’Elba una destinazione unica, capace di regalare sensazioni ineguagliabili e di soddisfare qualsiasi aspettativa di vacanza. Visitare L’Elba è quindi proprio come intraprendere una vera e propria esperienza di vita, scoprendone le bellezze nascoste e i mille tesori che questo territorio custodisce.

Se avete intenzione di trascorrere qualche giorno di riposo e divertimento, allora questa è proprio la mete che fa per voi. Ma come organizzare una vacanza all’Isola d’Elba? Iniziamo con alcune informazioni utili, relativamente a come raggiungere questa destinazione. L’Elba dista dal continente circa 10 chilometri e risulta ben collegata alla terraferma da numerose navi e traghetti Isola d’Elba, con partenza dal porto di Piombino dove è possibile scegliere tra i servizi offerti dalle quattro compagnie attualmente attive. I porti di arrivo sono quello di Portoferraio, raggiungibile con un viaggio di circa 70 minuti e quello di Rio Marina e Cavo ai quali si giunge dopo un “traversata” di 45 e 35 minuti. E’ disponibile anche un collegamento veloce con aliscafo per il solo trasporto dei passeggeri che in meno di 20 minuti consente di raggiungere il porto di Cavo per poi proseguire alla volta di Portoferraio. In tutti i periodi dell’anno le corse sono abbastanza numerose, sebbene nei mesi estivi vengano notevolmente ampliate sino al punto di coprire praticamente tutto l’arco della giornata.

Se desiderate portare con voi l’auto è consigliabile optare sempre per il traghetto, prenotando con un certo anticipo il biglietto in modo da accertarsi della disponibilità. Se invece intendete raggiungere in auto Piombino e poi non portare la vettura con voi, potete lasciare l’automobile presso un’area custodita inserita all’interno dell’area portuale. Oltre che in nave è possibile raggiungere l’Elba anche in aereo; in circa un ora e 40 minuti si percorre la tratta Monaco-Elba, mentre basta meno di un ora se partite dall’aeroporto bergamasco di Orio al Serio.

L’aeroporto dell’Isola d’Elba si trova in località La Pila a circa due chilometri da Marina di Campo; si tratta di un aeroporto civile privato ad uso anche commerciale servito da diverse compagnie aeree con collegamenti da e per Milano e da e per numerose città estere come Monaco, Vienna e Amburgo.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!