Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Collezione Moda Traffic People
Collezione Moda Traffic People

Traffic People: collezione romantica per le donne di oggi

Noto brand di abbigliamento londinese, creato nel 1999 da Mark e Louise Reynolds, Traffic People è oggi diventato uno dei marchi più conosciuti e apprezzati, con 200 punti vendita in Italia e oltre 900 sparsi in tutto il mondo. Da sempre il marchio distintivo del brand è stato il contrasto tra la denominazione tipicamente urban vs. la filosofia nostalgico-romantica, un concept questo, sul quale la firma ha costruito la sua immagine e ovviamente le sue collezioni. L’idea di Traffic People è quella di ispirarsi a una donna che sa vestire con eleganza da ragazza, ma che è allo stesso tempo in grado di strizzare l’occhio a epoche diverse, traendo il meglio da ognuna di esse.

Una filosofia, questa, che si ritrova con forza anche nella nuova collezione primavera-estate 2013 e nella quale, anzi, il concept del brand pare addirittura rafforzato, grazie soprattutto all’ottimo lavoro di Gloria Bellardi, fashion designer di Traffic People da poco meno di un anno. La storia della Bellardi è interessante e pare personificare pienamente l’ispirazione del brand; partita per Londra nel 2011, Gloria conquista immediatamente la direzione creativa del brand, assumendosi l’oneroso compito di innalzare il livello e le qualità dell’immagine del brand. Il percorso di Gloria ha avuto inizio con la ricerca, per poi passare alla progettazione e infine alla realizzazione di un intero campionario.

E i risultati sono stati davvero eccezionali, basta guardare alla nuova collezione per la primavera estate 2013 che pare rispecchiare in pieno lo stile del brand. La collezione primavera/estate 2013 guarda al passato, facendo del tessuto il protagonista assoluto della linea; forte il gusto e il sapore vintage, perfettamente coniugato con la capacità di interpretare le tendenze di un tempo con originalità. Abiti romantici, ideali per una donna disinvolta e iperfemminile, che non vuole rinunciare di essere e apparire sensuale in tutte le occasioni.

Abiti e camice a doppio strato in voile, che giocano con e trasparenze ispirandosi allo stile di un tempo; maniche a sbuffo e rouches vanno a sottolineare la vita. I colori protagonisti con il rosa nude romantico, ma anche il grigio e le fantasie anni ’60 come pois e paillettes, il tutto completato da un gusto tipicamente londinese.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!