Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Visura camerale: che cos’è e a cosa serve

Quando si parla di burocrazia, la prima cosa è tenersi sempre informati e al passo con i cambiamenti della giurisprudenza, sia che possediamo un’azienda o un’attività sia che ci troviamo a confrontarci con la legge nella veste di comuni cittadini.
Oggi vogliamo parlare della cosiddetta visura camerale e capire qual è l’utilità di questo documento, perché richiederlo e qual’è l’iter da seguire per ottenerlo.
Diciamo subito che la visura camerale è un documento ufficiale che viene preparato dalle Camere di Commercio, Industria e Artigianato presenti in Italia, in quanto unici enti ad aver competenza nel controllo e nella gestione dei settori di riferimento.
La visura camerale può essere di due tipi diversi: ordinaria e storica.
La visura camerale ordinaria contiene tutti i dati inerenti un’impresa, ma anche informazioni amministrative ed economiche relative all’azienda. Nello specifico in una visura camerale di tipo ordinario sarà possibile rintracciare i dati anagrafici, il tipo di attività svolta dall’impresa, il codice fiscale, la dara di costituzione dell’azienda, la sua natura giuridica, licenze e iscrizioni ad albi o ruoli, gli organi sociali, le cariche amministrative presenti e il numero identificativo presso la Cciaa.
Nella visura camerale storica, invece, sono generalmente contenute delle informazioni molto più dettagliate e che forniscono un quadro più preciso e scrupoloso di quella che è stata l’evoluzione aziendale dalla data di fondazione in poi.
Ovviamente la visura camerale storica contiene anche tutte le altre informazioni contenute nella visura camerale ordinaria.
La richiesta della visura camerale può essere effettuata recandosi presso la Camera di Commercio competente, oppure online servendosi dell’intermediazioni di aziende specializzate in questo tipo di settore, le quali si fanno carico di tutti gli oneri da sostenere ponendosi quindi come dei veri e propri intermediari.
In ultimo la visura camerale può essere richiesta anche attraverso il sito internet del registro delle imprese ma in questo caso i tempi possono essere abbastanza variabili.




Galleria fotografica

visura camerale
visura camerale

Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!