Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Santa Marinella
Santa Marinella

Santa Marinella: perla del Tirreno e comune fisarmonica!

Siete mai stati a Santa Marinella? Un piccolo comune del Lazio anche detto "la perla del Tirreno" e a ragione: un mare limpido e cristallino, atmosfera tranquilla, aria buona, ristoranti di prima qualità sul lungomare, un castello e un porto turistico davvero pittoreschi.

Se la visitate ve ne innamorerete, come hanno fatto molti abitanti della Capitale e delle zone limitrofe. L'appelativo che abbiamo usato, infatti, di comune fisarmonica vuole riferirsi simpaticamente alla consistente variazione della popolazione di questo comune tra l'estate e l'inverno. Nella stagione fredda, infatti, il paese conta circa 18.000 abitanti, mentre d'estate la quantità "si espande" e si arriva a registrare presenze di almeno 5 volte tanto.

Questo fenonemo genera sicuramente movimenti economici e possibilità di lavoro che sapientemente gli abitanti e gli esercenti del comune reinvestono per rendere la loro cittadina sempre più accogliente, invitante e piacevole anche per lunghi soggiorni. Per il recruitment di personale il sito www.comune.info è una fonte validissima che mette in contatto l'offerta e la domanda di lavoro con la massima serietà ed efficienza.

Le infrastrutture sono efficienti, ma sopra ogni cosa vogliamo esaltare la bellezza naturale del posto e la purezza dell'acqua nella quale potrete portare tranquillamente i vostri bambini. Ed in effetti il posto é méta di molte famiglie di giovani con prole e di anziani che cercano tranquillità unita a bellezza dei luoghi e vivibilità.

Che dire di una bella passeggiata nel porto turistico Odescalchi?

Non è difficile trovarvi pittori e disegnatori intenti a cogliere un tramonto o un'alba e trasferirlo sulle loro tele. Luogo ideale per la meditazione, per il relax o per una camminata salutare. Il porto si inserisce tra il castello Odescalchi e una fitta macchia di alberi mediterranei come i pini e le palme. L'atmosfera è davvero suggestiva. La sera poi i locali circostanti si animano dando divertimento anche ai giovani.

Nel comune di Santa Marinella si fondono natura, arte, storia e archeologia. Il castello Odescalchi sorge su quelli che sono i resti della vetusta Punicum e della Villa di Ulpiano. Probabilmente la torre principale del castello, preesistente allo stesso, serviva per vegliare sulla cittadella che vi sorgeva dall'XI secolo. Vi risiedeva una piccola comunità di monaci votata a Santa Marina, da cui il nome Santa Marinella.

Successivamente, nel XV secolo, fu edificato il castello includendo l'originaria torre. La costruzione del Porto risale invece al 1634 da Papa Urbano VII. La proprietà del castello è passata nel 1887 dagli originari Orsini agli attuali Odescalchi.

Che dire? Non vi resta che vedere con i vostri occhi......


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!