Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





creare un logo
creare un logo

Come creare un logo efficace

Il logo è certamente una delle componenti fondamentali di un marchio e di un brand in quanto si tratta del “simbolo” che finisce con l’identificare e rendere immediatamente riconoscibile un determinato prodotto o servizio. Ecco perché la creazione logo deve essere ben strutturata e costruita in maniera tale da risultare efficace, immediata, facilmente riconoscibile e identificabile. Ma come riuscire a creare un logo con queste caratteristiche? Quali sono gli elementi che un logo efficace deve sempre possedere? Come detto il logo deve trasmettere l’identità di un’azienda o di un marchio attraverso l’uso di colori, caratteri e simboli che consentano un immediato riconoscimento di un brand.

Ne consegue che un logo per riuscire ad emergere dalla massa e farsi ricordare deve essere quanto più semplice possibile, adatto al brand che si intende pubblicizzare ed estremamente versatile, ovvero in grado di adattarsi a qualunque moda o strategia di marketing. Una delle caratteristiche principali di un logo efficace è la semplicità e questo perché un logo poco “articolato” è molto più semplice da memorizzare. Generalmente, quindi, si consiglia di creare loghi non troppo complessi o ricchi di dettagli e di elementi decorativi, si suggerisce di abbinare al massimo 3 colori, evitando sia quelli troppo accesi e vivaci sia quelli troppo “smorti”. Allo stesso modo si suggerisce di non usare più di tre fonts diversi e di tenere a mente che il logo deve sempre essere allineato a sinistra, destra o centrato.

Per rendere un logo pertinente al marchio che deve pubblicizzare, potrebbe essere utile inserire nella sua “costruzione” degli elementi che richiamano il business al quale si riferisce. Ovviamente il punto dal quale si deve sempre partire è l’originalità il che significa che il logo creato deve sempre saper emergere e farsi ricordare. Evitate anche di correre troppo dietro alle mode e cercate invece di realizzare un logo che possa essere ancora efficace anche a distanza di anni.

Per quanto attiene la creazione vera e propria preferite il formato vettoriale che consentirà al logo di essere scalabile a qualsiasi dimensione, evitando che il disegno possa sgranarsi o perdere dettagli.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!