Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Sblocco IPHONE
Sblocco IPHONE

Qualche trucco per sbloccare totalmente un iPhone Apple

Individuare il modo migliore per sbloccare l'iPhone non è semplicissimo, gli utenti comuni non sempre hanno la competenza adeguata per completare una procedura che richiede un minimo di preparazione tecnica.


Per fortuna la tecnologia sviluppa software che possono fare miracoli e in men che non si dica, ci aiutano ad avere un iPhone completamente sbloccato dove poter inserire tutto ciò che ci pare senza restrizioni.

Purtroppo la politica dell'azienda produttrice di questi smartphone limita applicazioni di terze parti, limite che non tutti amano, non tanto perché molte applicazioni sono solo a pagamenti ma l’impossibilità d’installare liberamente qualsiasi  software.
Fin qui sembrerebbe tutto facile ma è bene ricordare che prima di affrontare l’unlock dell’iPhone si deve sapere esattamente a cosa può portare un'operazione del genere.
La scelta del prodotto è di fondamentale importanza, affidarsi ad applicazioni di cui non si conosce la provenienza o quelle che offrono supporti poco chiari potrebbe compromettere il funzionamento generale e addirittura rendere lo smartphone inutilizzabile.

Sblocco Iphone, il primo passo è documentarsi

Il primo passo da fare è documentarsi, prendere spunto da qualche forum e attingere informazioni da chi ha già fatto lo sblocco dell’iPhone con successo.
Qual è l'utilità di avere il device sbloccato?
Per alcuni è qualcosa di assolutamente superfluo per altri è un'esigenza, la libertà di poter disporre di contenuti multimediali, film, musica, libri elettronici, game e applicazioni di vario genere affascina e attrae gli smanettoni senza limite d'età.

Con lo sblocco dell’iPhone è possibile anche bypassare il vincolo che molti gestori telefonici esteri impongono all'acquisto dello stesso. Quando ne acquistiamo uno brandizzato, noteremo che è pressoché impossibile inserire una sim appartenente a una compagnia diversa.
Questo discorso vale specialmente per chi acquista il proprio dispositivo degli Stati uniti e in alcuni paesi europei ,con un iPhone limitato, può effettuare telefonate esclusivamente con le Sim date in dotazione dal venditore.

In questi dispositivi il logo del gestore è visualizzato all'accensione del telefono, quando s’inserisce una Sim diversa, si riceve un messaggio di mancato riconoscimento e l'impossibilità di effettuare chiamate.
Se per qualsiasi motivo abbiamo acquistato un iPhone con questa restrizione e vogliamo comunque utilizzarlo liberamente sarà necessario sbloccare l'apparecchio con l'aiuto di un software.

Sblocco iPhone e garanzia

Naturalmente questo invaliderà la garanzia e la possibilità di usufruire dei servizi associati, cosa poco importante se ci siamo trasferiti in Italia e non abbiamo più intenzione di utilizzare il numero straniero.

Non sono pochi gli amanti degli iPhone, molti lo vogliono acquistare subito e si rivolgono a store intercontinentali per entrarne immediatamente in possesso a costi inferiori.
Comprandolo negli Stati Uniti si possono risparmiare parecchi euro ma non è semplice perché bisogna avere residenza sul posto, amici e conoscenti che vivono lì possono acquistarlo sottoscrivendo un contratto a loro nome e inviare l’iPhone in Italia.

Quando abbiamo il device, non dobbiamo far altro che usare un software unlock , impostare la lingua su italiano ed ecco il nostro iPhone sbloccato totalmente.
Inserendo una qualsiasi sim potremo immediatamente effettuare chiamate, gestire i menu, condividere foto e filmati, usare programmi vari e soprattutto scoprire le innumerevoli potenzialità che questo gioiello tecnologico è in grado di regalarci.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!