Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Arredamento antico
Arredamento antico

Arredamento antico

Quando si decide di acquistare nuovi mobili per la propria abitazione, le alternative sono due, e dipendono essenzialmente dai gusti dell’acquirente: infatti, se da un lato vi sono acquirenti che scelgono di rivolgersi ad un negozio di mobili che affronterà con lui le specifiche problematiche relative alla scelta dello stile, dall’altro lato vi sono acquirenti che invece sanno molto bene cosa vogliono, e spesso scelgono di arredare la propria casa seguendo il loro specifico gusto.

Uno tra gli stili che negli ultimi giorni va più in voga è quello dell’antiquariato: l’arredamento antico – come si suol dire – è un tipo di arredamento in cui vi è non un unico stile, ma diversi stili insieme che conferiscono alla casa un aspetto armonico e ricercato.
Naturalmente, dobbiamo distinguere lo stile classico e barocco dallo stile antiquario: nel primo caso, si parla di uno stile vero e proprio, radicato in determinati canoni dai quali non si può prescindere. Un arredamento eseguito acquistando oggetti e mobili presso un antiquario, invece, è cosa molto diversa perché lo stile non è unico, ma accoglie diverse epoche e periodi stilistici che però devono necessariamente appartenere a determinate epoche storiche.

Sull’arredamento e mobili antichi, si può dire che tutto ciò che concerne l’arredamento domestico, è bene rivolgersi ad un antiquario soprattutto se non si ha molta esperienza in merito: è chiaro che i prezzi di vendita possono essere più elevati rispetto all’acquisto di un mobile presso un semplice mercatino delle pulci o un mercatino dell’usato, ma chi non ha il fiuto degli affari in questo campo non dovrebbe osare.

Inoltre, quando si acquistano dei mobili presso un mercatino dell’usato, o un mercato delle pulci, dovrebbe poi molto spesso far rivedere e restaurare il mobile, e questo sarebbe un costo accessorio aggiuntivo molto importante; viceversa, molto spesso, quando si acquista un mobile presso un antiquario non è detto che esso sia in così cattive condizioni da esserci la necessità del restauro. E quando la necessità del restauro c’è, si è comunque avvantaggiati della possibilità di ottenere un lavoro di restauro accurato, senza errori, ottenendo una valutazione dell’oggetto molto importante.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!