Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





piastrelle bagno
piastrelle bagno

Scegliere le piastrelle per il bagno

Il bagno è da sempre la stanza che è più soggetta ai fattori che ne possono rovinare sia l’aspetto che la funzionalità, ad esempio la scelta delle piastrelle per il bagno deve essere molto accurata, in quanto esse non solo daranno l’aspetto generale dell’arredo del bagno, ma saranno anche a contatto con acqua ed altri prodotti, quindi la scelta giusta è di grande importanza.

Criteri di scelta per le piastrelle
La caratteristica primaria che deve avere una piastrella è di essere formata da un materiale idrorepellente che non faccia assorbire l’acqua o solo in minima parte. Importante anche la resistenza della piastrella ai prodotti per la pulizia, difatti essa deve avere una particolare caratteristica chimica che le consenta di mantenere la consistenza.
Il materiale che viene utilizzato maggiormente per l’arredo bagno con le piastrelle è sicuramente la ceramica, in quanto ha molte qualità adatte all’ambiente sanitario: è molto resistente e facile da pulire e inoltre dal punto di vista della scelta della forma, essa offre una vastissima gamma di combinazioni diverse sia di colori che di decorazioni. Ovviamente le scelte per i materiali sono varie, ma si sconsigliano vivamente il legno, la carta da parati e l’intonaco, tutti materiali molto poco adatti al bagno. Mentre la pietra naturale è un’ottima alternativa alla classica ceramica, anche se il costo diventa più elevato, essa darà al bagno un tocco estetico davvero di classe. I rivenditori di arredo bagno a Roma, Milano, rivenditori di piastrelle a Torino e nelle altre città italiane sono solitamente in grado di fornire i consigli giusti in base alle esigenze e alle richieste del singolo cliente, già in negozio. Una visita in un grande Showroom di arredo bagno e piastrelle può sicuramente fornire al cliente una buona panoramica di ciò che offre il mercato delle piastrelle.

Se invece si vuole andare sull’economico, il gres porcellanato è sicuramente la scelta migliore, difatti da molti anni esso viene utilizzato come sostitutivo degli altri materiali in quanto si possono riprodurre le altre tipologie di mattonelle. L’estetica infine ha la sua fetta d’importanza nella scelta della piastrella più adatta. Col passare degli anni si sono venute a creare nuove forme e dimensioni di piastrelle che offrono una grande scelta per qualsiasi stile si voglia dare al proprio bagno, in modo tale da poter soddisfare le richieste più svariate dei clienti.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!