Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





impermeabilizzazione terrazzi
impermeabilizzazione terrazzi

Breve storia delle terrazze e balconi

Abitazioni, lavori e servizi >

Se dovessimo definire la differenza tra un balcone e una terrazza, si potrebbe dire che un balcone è un elemento aggiunto al corpo principale di un edificio che di solito si protende dalla sua facciata verticale, mentre la terrazza di una parte integrante dell'edificio stesso.
I balconi non erano molto utilizzati durante il periodo classico.  Le case della nobiltà erano di solito edifici a un piano corredati con portici interni.

L’evoluzione dei terrazzi

Gli alloggi per le masse durante l’epoca romana, d'altra parte, erano strutturati con diversi piani alti e ballatoi di legno esterni, utilizzati per collegare le varie aree degli edifici.
Nel Medioevo, cominciarono ad apparire sulle facciate dei castelli le gallerie di legno, insieme a balconi in pietra supportati a soggiorni di legno o pietra.
Uno degli esempi più noti è un piccolo balcone nel cuore di Verona, dove secondo la leggenda, Romeo corteggiava la sua amata Giulietta che guardava fuori dal balcone.
È stato solo nel periodo rinascimentale che i concetti di spazio e di prospettiva hanno iniziato a evolversi in architettura, e questo periodo vide la comparsa delle prime terrazze urbane e splendidi giardini tipici dei palazzi e case Magione.
Le terrazze di copertura, d'altro canto, sono state sviluppate dal movimento modernista, un periodo della storia dell'architettura tra la Prima e la Seconda guerra mondiale, orientato verso la modernizzazione del design e dei principi dell'architettura.
Fu questo periodo che vide la comparsa del primo tetto piatto, cui seguirono i miglioramenti delle caratteristiche tecniche dei nuovi materiali da costruzione. Ed è grazie a Le Corbusier che le terrazze divennero uno spazio architettonico da vivere - Villa Savoye e Unité d'Habitation sono gli esempi più espressivi di come uno spazio, che si era in precedenza considerato di secondaria importanza o superflua, diventa più vitale e polivalente, uno spazio piacevole per trascorrere il proprio tempo libero.
E così tetti piani divennero solarium (come quello di Villa Savoye), oppure luoghi d’incontro per eventi sociali.
Continuando con la nostra breve digressione sull'evoluzione delle terrazze legata alle caratteristiche di design dei grandi maestri del Movimento Moderno, sarebbe impossibile non menzionare le impressionanti terrazze pensili disegnate da Frank Lloyd Wright nella suo celebre casa che si affaccia su una cascata che sporge fuori in una vista mozzafiato su un torrente di montagna, uno dei più notevoli esempi di architettura moderna .
Alla fine le terrazze e i balconi diventano uno spazio, dove tutti possono godersi il loro tempo libero.

L’impermeabilizzazione terrazzi ai giorni nostri

Non dobbiamo limitare la nostra attenzione applicando semplicemente un sistema di impermeabilizzazione terrazzi, dobbiamo anche prendere in considerazione una serie di altri aspetti, quali: sollecitazioni strutturali, la pendenza corretta, il loro inserimento armonico nell'ambiente e una particolare attenzione per le articolazioni.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!