Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Agopuntura a Torino
Agopuntura a Torino

Agopuntura a Torino e nelle grandi città italiane.

L’agopuntura è oggi una medicina alternativa utilizzata in molti paesi del mondo: il suo scopo è quello di ripristinare la salute del corpo attraverso la stimolazione attiva – attraverso aghi, pressione, calore – dei punti collegabili ai diversi organi fisici dell’individuo, in quanto ritiene che il corpo sia un insieme di sistemi funzionali ad ognuno dei quali corrisponde un organo.
L’equilibrio del flusso di energia corporea permette al nostro corpo di rimanere in salute; viceversa, quando il flusso energetico si blocca, il corpo inizia a risentirne e nel punto in cui è avvenuto “l’intoppo”, l’individuo avverte i primi problemi fisici.
Lo scopo dell’agopuntura è quello di ripristinare questo equilibrio, servendosi della pressione dei punti corrispondenti all’organo o alla zona del corpo indolenzita, per portare una sensazione di benessere prolungato. Nonostante, come abbiamo detto, l’agopuntura sia ad oggi una medicina alternativa che riscuote molto successo in varie parti del mondo, non si può ancora sostenere che essa venga considerata in qualità di scienza, sebbene abbia tutte le carte in tavola per esserlo.

Agopuntura in Italia

Negli ultimi decenni in Italia abbiamo assistito ad un’ampia diffusione di specialisti in agopuntura e studi medici che praticano questa terapia. Sicuramente Torino è una delle città che si distingue maggiormente in tal senso, ma anche Milano e Roma hanno una distribuzione parecchio capillare di studi medici che praticano l’agopuntura. Oltre ai centri d’agopuntura a Torino e nelle altre grandi città, sono presenti numerosi specialisti anche nelle provincie del nord e sud Italia.

La differenza fondamentale tra la cura attraverso la medicina tradizionale come l’agopuntura e la cura attraverso i farmaci, è che con questa tecnica i farmaci possono essere abbandonati: stimolando direttamente le risposte del sistema nervoso, l’agopuntura ha un effetto a lungo termine anche se la durata di questo effetto – e la qualità – dipende da diversi fattori come l’età, lo stile di vita dell’individuo, la natura del suo problema ed anche la gravità.

I vantaggi dell’agopuntura sono proprio questi: fornire una risposta al problema fisico del paziente, garantendo una durata di beneficio molto lunga, in relazione ai fattori che incidono sulla qualità del suo stato di salute e sulla natura del problema. L’agopuntura non fa uso di farmaci: il suo unico strumento è la stimolazione del sistema nervoso attraverso la pressione dei punti del corpo associati all’organo malato.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!