Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





iPhone 6
iPhone 6

iPhone 6: le statistiche di mercato a quasi un anno dall’uscita

Quasi un anno fa, esattamente a Settembre del 2014, Apple, l’azienda di Cupertino, rilasciò due nuovi modelli dei suoi smartphone: iPhone 6 e iPhone 6 Plus, acquistabili tramite dei siti di vendita iPhone online. Si pensava che questi smartphone facessero un flop sul mercato, soprattutto tra i fan di vecchia data di Apple, a causa del design di base stravolto dalle dimensioni molto più grandi dei precedenti iPhone che li differenziavano dagli altri cellulari, ma non è stato assolutamente così.

Infatti i dati parlano in modo chiaro: nei primi tre mesi del 2015, le vendite degli iPhone 6 e 6 Plus sono aumentate del 2% a scapito della concorrenza, ossia tutti gli smartphone aventi Android come sistema operativo, quali Samsung, HTC, LG, Nexus e altri ancora. Nei primi cinque mercati (Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna e Germania) gli iPhone hanno raggiunto il 20,3% delle vendite mentre Android è sceso al 68,4% e tuttora sono in continua crescita.

La situazione in Italia

In Italia, il dato è molto significante. Gli smartphone della Apple infatti, hanno toccato il 17,5% di crescita e sono ancora in continuo aumento, prendendo dei punti percentuali ad Android (ben il 5%). In Italia, i dati parlano chiaro: l’iPhone è lo smartphone più venduto di tutti e che è andato più a ruba di tutti, battendo così la concorrenza Android.

Ma il dato più sconcertante e che colpisce più di tutti, è che un terzo degli acquisti dei nuovi iPhone 6 e 6 Plus, vengono da nuovi clienti Apple che passano ad iOS dopo aver utilizzato Android. Sarà il nuovo design più grande che avrà incuriosito chi possedeva già uno smartphone Android di quelle dimensioni, o saranno altri fattori che non sappiamo, fatto sta che il 32,4% delle vendite degli iPhone viene da ex utenti Android.

La situazione nel resto del mondo

Negli altri paesi del globo terrestre la situazione non è affatto diversa, fatta eccezione per alcuni paesi. Ad esempio in Cina, le vendite stanno salendo in maniera vertiginosa, toccando quasi il 30% delle vendite totali, mentre Android è sceso più o meno al 70%. Difatti tra gli altri paesi mondiali, il miglior mercato Apple è la Cina.

Negli Stati Uniti d’America, la casa dell’iPhone, le vendite totali sfiorano il 40% della popolazione, mentre Android sfiora il 60%. In Giappone invece Apple ha avuto un grande calo di ben 12 punti, che sono ovviamente andati a favore della concorrenza.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!