Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





 Lampadine a basso consumo
Lampadine a basso consumo

Lampadine a basso consumo

Più  passa il tempo, più la modernità avanza e più il cambiamento diviene protagonista della società moderna.

In diversi settori della vita quotidiana, infatti,  abbiamo ormai assistito ad una vera e propria rivoluzione dei consumi e dei prodotti offerti, specialmente nel campo della tecnologia.

Parlando con i nostri nonni ci rendiamo conto di come soltanto una cinquantina di anni fa la vita fosse diversa, senza computer, tablet, cellulari ed informatica.

Erano diverse le abitudini, i modi e, diciamocelo onestamente, le comodità.

Lo stesso, tuttavia, può dirsi anche per il settore della illuminazione, oggetto di un accentuato fenomeno di trasformazione e divenuto centrale nei nostri giorni.

Facendo un salto nei negozi del settore, troviamo ad esempio una svariata quantità di differenti lampadine, con diverse caratteristiche, forme, peculiarità, pregi e difetti, con la conseguente possibilità di soddisfare ogni nostra particolare esigenza o necessità.

Soltanto qualche anno fa, tutto ciò sembrava impossibile.

Eppure, l'evoluzione prosegue, continua inesorabile il proprio cammino alla ricerca di qualcosa di sempre nuovo, di migliore, consapevole che soltanto così può non rimanere uguale a se stessa. E per fortuna, aggiungerei.

In particolare, una delle ultime innovazioni nel settore della illuminazione è sicuramente quella della introduzione delle lampadine a basso consumo energetico : si tratta di lampadine in cui l'emissione luminosa non avviene attraverso gas ionizzato, bensì direttamente mediante materiale fluorescente.

I vantaggi di una simile nuova soluzione sono notevoli, in quanto questo genere di lampadine consente una emissione molto più ridotta di CO2 rispetto alle lampadine tradizionali, rispettando e salvaguardando  così prima di tutto l'ambiente.

In secondo luogo, poi, ma non per questo meno importante, è certamente da sottolineare anche la riduzione dei costi assicurati dalle lampadine a basso consumo, la cui durata può arrivare fino a ben 10 anni.

Il tutto sembra dimostrare, dunque, che l'evoluzione, se messa al servizio del cambiamento, può far sorridere non solo il portafogli, ma anche e soprattutto l'ambiente.      


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!