Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





riduzione dei tatuaggi
riduzione dei tatuaggi

Chirurgia estetica: crescono gli interventi di riduzione dei tatuaggi

Gli interventi di chirurgia estetica sono in diminuzione (in alcune aree d'Italia la crisi ha ridotto anche del 50% le operazioni plastiche), ma vi è qualche categoria di medicina estetica in grado di sconfiggere la congiuntura negativa e garantirsi un discreto successo in questo quadriennio di profonde difficoltà economico finanziarie.

Tra tali categorie spicca certamente l'intervento di eliminazione del tatuaggio, evidentemente non più così di moda tra giovani e meno giovani. Un intervento che è richiesto soprattutto tra gli uomini e che sembra mettere in difficoltà le "leadership" degli altri interventi di chirurgia plastica tradizionalmente gettonati dal sesso forte: le operazioni alle borse palpebrali, la tensione delle rughe di espressione, la revisione dell'area dello sguardo.

Per quanto concerne la natura e le caratteristiche di questo intervento, i medici rendono noto che gli uomini che desiderano togliersi un tatuaggio appartengono a qualsiasi fascia di età anagrafica: giovani e meno giovani scelgono quindi di cancellare le aree della pelle targate con i tatuaggi, e spesso anche a pochi mesi di distanza dalla decisione di effettuare un tatuaggio sulla propria cute.

Per quanto riguarda infine i prezzi, il tutto dipende dall'ampiezza e dalla natura del tatuaggio. Se non vi è bisogno di intervento chirurgico complesso, il prezzo di cancellazione del tatuaggio è limitato a poche centinaia di euro. Se invece il tatuaggio è particolarmente complesso, tanto da richiedere più sedute, il prezzo può salire a superare i 1.000 o le 2.000 euro, o perfino molto di più.

Insomma, in tempi di crisi e di difficoltà economiche, forse val la pena riflettere ben più di qualche volta prima di sottoporsi a un tatuaggio: dedicare una parte del corpo alla propria amata potrebbe costare (doppiamente) caro.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!