Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Assicurazioni Rc auto
Assicurazioni Rc auto

Assicurazioni Rc auto: calo del 3%

Arriva una novità molto interessante per il settore delle assicurazioni. Infatti è arrivato il cambio del trend delle tariffe e in due mesi è stato possibile registrare un calo pari al 2,7%. I dati sono stati rilasciati in maniera ufficiale da Istat e confermano una situazione critica anche per il settore delle assicurazioni. Il direttore generale ANIA, Dario Focarelli, ha commentato i dati diffusi dall’indagine, comunicando che il prezzo delle assicurazioni in Italia è elevato, molto di più rispetto ad altri paesi europei.vMa l'Istat, che monitora le tariffe, cioè le offerte ufficiali e non i prezzi poi effettivamente pagati dagli assicurati, segnala per prima volta in 10 anni, a dicembre una riduzione su novembre e su ottobre.

Possiamo considerare questi dati un’inversione di rotta elevata che nessuno si aspettava, visto che i primi sei mesi del 2012, erano stati contraddistinti ancora da aumenti per stabilizzarsi solo a metà anno. Il calo sembra imputato una serie di fattori, tra cui: miglioramenti della gestione tecnica, diminuzione della frequenza sinistri e riequilibrio progressivo del settore, che è ora più esposto alla concorrenza. Da non sottovalutare anche l'arrivo negli ultimi anni delle assicurazioni online auto. Per il 2013 il mondo delle assicurazioni prevede dei prezzi stabili se non riduzioni, quindi per una volta tutti gli automobilisti, potranno dormire sogni tranquilli.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!