Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





infoltimento capelli
infoltimento capelli

Tutti i segreti dell'infoltimento capelli

Per contrastare le conseguenze estetiche della caduta dei capelli, l'infoltimento rappresenta una soluzione in grado di offrire risultati sicuri ed efficaci. Sono molte le persone - sia uomini che donne - che hanno a che fare con problemi di diradamento: per risolverli si può fare riferimento a una tecnica che prevede l'aggiunta di capelli in tutto e per tutto simili a quelli originali, uniti con l'ausilio di un adesivo medicale che, oltre ad essere completamente anallergico, è in grado di resistere al calore, al sudore e alla trazione. Per tanti soggetti, riavere la chioma di qualche anno fa diventa - quindi - possibile.

Lo si può fare rivolgendosi a CESARE RAGAZZI e scegliendo il metodo CRL, che ha il pregio di garantire i più alti livelli di praticità per quel che concerne la ricostruzione delle zone glabre o diradate, senza che ci sia bisogno di un intervento chirurgico. Il metodo, ovviamente brevettato, deriva dalla collaborazione dell'azienda con importanti università italiane, ed è clinicamente testato.

Che cos'è il metodo CRL

Il metodo CRL è un sistema per nulla invasivo, proprio perché - come si è detto - non presuppone il ricorso a un intervento chirurgico. Esso favorisce l'infoltimento capelli risultando al contempo funzionale e naturale sotto il profilo estetico, il che vuol dire che chi ne usufruisce ha la possibilità di vivere la quotidianità senza disagio, dedicandosi alle attività che preferisce: che si tratti di fare sport, di giocare a calcetto con gli amici, di andare in moto o persino di nuotare, non ci sono controindicazioni né effetti collaterali. Il meccanismo prevede che nelle zone interessate da calvizie o da diradamento vengano integrati dei capelli naturali. Una delle caratteristiche più interessanti di questa proposta è rappresentata dal fatto che la si può declinare su misura in funzione delle caratteristiche e delle necessità di ciascun cliente.

Il risultato è un look in tutto e per tutto naturale: la Clinica Dermatologica dell'Università di Modena, insieme con il Dipartimento di Chimica dello stesso ateneo e il Dipartimento di Chimica Farmaceutica dell'Università La Sapienza di Roma, è la realtà coinvolta nell'ideazione di questo metodo, che è stato perfino oggetto di studio per gli allievi del master di secondo livello dell'Università di Bologna di Medicina e Chirurgia Estetica. Il personale della Cesare Ragazzi Laboratories è intervenuto in ateneo per far conoscere le caratteristiche del metodo CRL per il trattamento della calvizie.

Si tratta di sfruttare un infoltimento del tutto naturale, con epitesi del capillizio che sono realizzate e personalizzate a seconda dei bisogni delle persone. Per prima cosa si studia e si crea un modello che permette di evidenziare i contorni e la morfologia della zona che deve essere rinfoltita. Dopodiché, una volta che l'epitesi è stata realizzata con materiali polimerici scelti ad hoc per garantire il massimo della stabilità e del comfort, si procede con l'innesto di capelli veri, con caratteristiche paragonabili a quelle dei capelli del paziente. Essi vengono inseriti, in base all'inclinazione originaria e alla distribuzione naturale, a uno a uno.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!