Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Post Pop Depression
Post Pop Depression

“Post Pop Depression”è il titolo del nuovo album di Iggy Pop e Josh Homme

Due artisti di fama mondiale, Iggy Pop e Josh Homme, hanno unito insieme le loro energie per produrre un album in gran segreto che uscirà a breve. Pare infatti che la data prevista sia il 18 marzo. La cosa sorprendente di questa collaborazione è che i due hanno finanziato da soli il progetto, senza essere supportati da un’etichetta discografica per la pubblicazione.

L’album, dal titolo rock Post Pop Depression, segna il ritorno di questo genere musicale ed è frutto della collaborazione di due artisti internazionali come Iggy Pop (editato in Italia dall'etichetta Shock, che ne detiene il diritto d'autore), affiancato da due membri dei Queens Of The Stone Age, Josh Homme e Dean. L’idea era già in cantiere qualche anno fa ma la strage di Parigi ne ha accelerato il decorso e per Josh Homme, che l’ha vissuta in prima persona con gli Eagle al Bataclan, dove il gruppo si stava esibendo proprio la sera degli attentati, è stato davvero un’ancora di salvezza. Infatti, dopo gli attentati di Parigi, l’album Post Pop Depression si presenta per lui come un nuovo inizio, una nuova pagina di speranza aperta dopo quella grande ferita. Josh Homme è membro degli Eagles of Death Metal e collabora con la band in determinati periodi.

L’artista ha dichiarato con molta sincerità:” Il fatto di dover lavorare sodo a questo nuovo progetto mi ha letteralmente salvato la vita”. Anche Iggy Pop ha dichiarato di vedere in questo progetto una sfida per provare il suo valore come musicista. Ecco una sua dichiarazione: “Nello stile di vita americano, a causa dell’alto livello di competitività, cosa succede quando non sei più utile a nessuno se non a te stesso? Cosa succede in quel momento? L’immagine che ho in mente è un incrocio tra me stesso e un veterano”.

I temi delle canzoni di Post Pop Depression ruotano attorno alla voglia di dimenticare ciò che si è per dare vita ad un nuovo essere: risultato raggiunto in maniera eccellente dall’iguana del rock Iggy Pop e da Josh che, insieme, hanno registrato i brani in California, tra Los Angeles e Joshua Tree, in isolamento totale. Iggy Pop è stato protagonista di cambiamenti nel mondo del rock durante la sua lunga carriera: nel periodo in cui ci fu il boom del punk Iggy era con gli Stooges, al fianco di Bowie nel periodo berlinese e durante la sua carriera solista.

A queste fasi seguirono le collaborazioni con Green Day e Guns N’ Roses, e insieme con Homme e come leader dei Kyuss e dei Queen of The Stone Age è stato uno dei fautori dello stoner rock californiano che fu in voga negli anni 90. In seguito alla pubblicazione dell'album avrà luogo un tour che vedrà Iggy Pop sul palco non solo con Josh Homme, Dean Fertita e Matt Helders, ma anche con Troy Van Leeuwen (sempre dei Queens of the Stone Age) e il chitarrista Matt Sweeney.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!