Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Andrea Riccardi
Andrea Riccardi

Uno storico e scrittore dall'animo nobile: Andrea Riccardi

Andrea Riccardi: uno storico attento all'attualità

La storia è fondamentale per poter interpretare gli eventi che accadono ogni giorno nel mondo, ne è consapevole lo storico e scrittore Andrea Riccardi che ha incentrato la sua vita proprio sullo studio di questa importante materia. Nato nel 1950 nella città della lupa, dopo essersi diplomato al liceo Virgilio si dedica agli studi universitari laureandosi in Storia contemporanea. L'amore per il passato lo porta a diventare professore ordinario di numerose facoltà italiane dove insegna e, parallelamente, scrive proprie pubblicazioni riguardanti diversi temi storici analizzati e visti attraverso l'ottica dell'attualità. L'età contemporanea è, infatti, un argomento di notevole importanza affrontato di frequente negli scritti legati a problemi, vicende e personalità di tutti i giorni.

L'impegno per il sociale di Andrea Riccardi e la Comunità di Sant'Egidio

Nel 1968, nel pieno dei movimenti giovanili che spingono gli studenti in strada a protestare e a guadagnare a gran voce un posto nella società, Andrea Riccardi diventa, forse ancora inconsapevole del bene che avrebbe fatto negli anni futuri, fondatore della Comunità di Sant'Egidio. Un semplice incontro nel santuario di San Filippo Neri tra studenti e amici è divenuto una giornata chiave per tutta la società e per lo storico stesso che da quel momento si è avvicinato particolarmente alla religione cattolica sviluppando un forte desiderio di aiutare il prossimo. La Comunità di Sant'Egidio è stata definita come Associazione internazionale di fedeli che attraverso lo studio del Vangelo ha saputo accogliere persone da oltre 70 paesi del mondo volenterosi di aiutare gli altri o bisognosi di aiuto per uscire dai circoli della droga o dell'alcolismo o per riacquisire una nuova vita dopo un passato difficile. Riccardi e la Comunità, inoltre, sono impegnati da anni nella mediazione dei conflitti nei paesi del terzo mondo, attualmente l'attenzione è rivolta al Medioriente e alle vittime delle guerre.

Il suo incredibile amore per la storia

Ciò che ha spinto costantemente Andrea Riccardi durante tutta la sua vita, oltre alla fede cristiana e all'amore per la cultura, è certamente la storia. Desideroso sin da giovane di apprendere e conoscere la vita dell'uomo dagli albori all'età contemporanea, col tempo è divenuto lui stesso una fonte di ispirazione e di sapere per gli studenti e per i lettori che leggono le sue numerose pubblicazioni.

Una passione per la Storia della Chiesa

All'interno della sua passione per la storia, Andrea Riccardi si è interessato particolarmente alle vicende storiche dello Stato Pontificio divenendo uno tra i massimi esperti in materia. Oltre ad aver analizzato gli eventi che si sono susseguiti nei secoli in Italia e in Europa, ha dedicato grande attenzione alle figure dei pontefici sui quali ha realizzato diversi scritti poi pubblicati.

Il lavoro di Andrea Riccardi nel settore giornalistico

Ma l'operato di Andrea Riccardi non si esaurisce solamente nello studio della storia e nell'impegno per il sociale poiché svolge costantemente l'attività di giornalista per le maggiori testate nazionali. Redige numerosi articoli di stampo culturale, religioso e di attualità esaminando gli accadimenti che quotidianamente colpiscono la società quali le guerre, la povertà o l'immigrazione.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!