Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





affittare un negozio
affittare un negozio

Consigli per affittare un negozio

Hai un locale vuoto che può essere utilizzato come negozio? Se non desideri liberartene in via definitiva ma nello stesso tempo non vuoi perdere la possibilità di trasformarlo in una fonte di guadagno, la soluzione ideale è quella di affittarlo. In questo modo potrai assicurarti un'entrata mensile senza rinunciare alla proprietà dell'immobile.

La procedura di affitto può sembrare apparentemente più semplice e veloce della vera e propria vendita, ma alcuni consigli per affittare un negozio potrebbero rivelarsi utili in ogni caso. Innanzi tutto è importante conoscere:

  • le reali intenzioni;
  • la serietà;
  • l’affidabilità;
  • e la disponibilità economica;

del futuro affittuario, se non si vuole incorrere in pentimenti tardivi.

Il tuo istinto nella formulazione del giudizio sulla persona diretta interessata potrebbe essere un buon punto di partenza. Ad ogni modo è sempre preferibile chiedere un po' in giro e verificare per quanto possibile l'affidabilità della persona scelta come affittuario per il negozio.

Prendendo in considerazione l'aspetto puramente burocratico della questione, è giusto sapere che il contratto di locazione di un immobile ad uso commerciale è regolato dalla legge sull'equo canone. Tra i vari punti previsti da questa normativa, vi è quello riguardante la durata minima dell'affitto che, nel caso dei negozi e delle attività commerciali in genere deve essere pari a sei anni, con eventuale rinnovo in automatico per i successivi sei.

Questo però non significa che non si possa rescindere il contratto prima che i sei anni siano effettivamente trascorsi. L'inserimento di una specifica clausola nel contratto di affitto potrà consentire alle due parti vincolate dal rapporto di locazione di anticipare la disdetta del contratto nei tempi desiderati. Nel caso in cui questa clausola non venga inserita, il contratto potrà essere comunque disdetto con un preavviso di sei mesi e con il conseguente invio di una raccomandata.

La legge che regola il rapporto esistente tra locatore ed affittuario è piuttosto chiara nell'individuare i diritti ed i doveri di entrambi le parti coinvolte. Per questo è consigliabile prenderne atto prima di decidere di affittare un negozio.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!