Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Aprire la propria attività
Aprire la propria attività

Come aprire un'attività senza enormi capitali

In un tempo di crisi come quello che stiamo vivendo in tutta Europa, ma in particolare nella nostra penisola, trovare lavoro è diventata veramente un’impresa alquanto ardua. In molti ogni giorno si ritrovano senza lavoro a causa dei continui tagli del personale, e molti giovani non riescono ad iniziare una vera e propria carriera lavorativa. Beh, in tempi duri come questi è necessario rimboccarsi le maniche e esplorare nuovi orizzonti per cercare di risolvere il problema, ad esempio, aprendosi una vera e propria attività per conto proprio.

Aprire la propria attività

Aprire un’attività, ai giorni nostri, può davvero sembrare un impresa titanica vista l’effettiva carenza di materia prima, il denaro. Eppure è proprio in tempi di crisi che quest’opzione può tornare veramente molto utile a chi si trova di punto in bianco senza lavoro ed è in difficoltà, in quanto è possibile avviarsi al mondo del commercio senza incappare in spese enormi. Vediamo come.

Commercio Online

Una delle cose che puoi provare, che non esclude altre possibilità, è quella di aprire un negozio online, o attraverso un tuo sito, oppure tramite ebay o altri siti dello steso genere. L’importante è che tu riesca a gestire bene i tempi, ossia la merce che metti in vendita devi essere sicuro di averla in “magazzino” e devi concordare con il fornitore il pagamento con una scadenza abbastanza lontana o dilazionata, in modo da poter ricevere prima i soldi dagli acquirenti. In questo caso devi innanzitutto decidere il tipo di merce che vuoi vendere, possibilmente cose di cui sei competente; quindi devi curare con attenzione il sito su cui offri la merce e infine pubblicizzare opportunamente nei vari canali che hai a disposizione sul web, come Facebook ed i vari social network, Youtube, e tutto ciò che riesci ad inventare.

Commercio fisico

Se invece vuoi creare un negozio “reale” conviene cercare sul web uno dei marchi di franchising che potrebbero interessarti e informarti bene sulle modalità e i costi; poi contattarli per sapere se offrono l’opportunità di finanziamenti per l'apertura del negozio. Anche in questo caso è importante che tu scelga il prodotto da vendere che sia più vicino ai tuoi gusti o alle tue competenze.

 

Ovviamente, per poter essere titolare di un’attività, occorre necessariamente essere intestatario di una partita IVA, perciò ogni tipo di attività potrà iniziare solamente dopo l’avvenuta attribuzione partita iva.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!