Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





ammortizzatori auto
ammortizzatori auto

Sicurezza ammortizzatori auto con il banco prova

Su un'auto possono essere montati i migliori ammortizzatori auto presenti sul mercato, dai Monroe agli ammortizzatori bilstein b4, ma questi con il tempo possono comunque diventare poco efficienti con conseguenti rischi per la sicurezza alla guida. Per valutare lo stato reale dei propri ammortizzatori è bene affidarsi ad un'officina specializzata che effettua il cosiddetto shock test, ovverosia il banco prova.

Solo in questo modo si può capire se gli ammortizzatori si devono eventualmente cambiare considerando il fatto che di norma nel proprietario della vettura si genera assuefazione sul comportamento della vettura senza rendersi conto che gli standard di sicurezza si stanno degradando. Pur tuttavia ci sono tutta una serie di fattori importanti che, per l'efficienza degli ammortizzatori, possono essere presi in seria considerazione.

Se gli ammortizzatori auto non lavorano bene, infatti, di norma si rileva perdita di stabilità in curva, piccoli sbandamenti in frenata e, in generale, la perdita di aderenza anche su strade che per quel che riguarda il manto non presentano sconnessioni. Ed ancora, gli ammortizzatori privi di efficienza generano spesso vibrazioni al volante, fanno aumentare lo spazio di frenata e, in generale, generano complessivamente un assetto del mezzo alquanto precario.

Nei casi più gravi, quando proprio gli ammortizzatori sono a terra, si vengono a generare sul mezzo dei danni indotti sugli pneumatici ed anche sulle sospensioni. In officina il banco prova ammortizzatori è in grado di rilevare tutte queste potenziali criticità attraverso la misurazione delle frequenze di oscillazione delle sospensioni.

Se queste oscillazioni superano la soglia di sicurezza, allora è bene che il proprietario del veicolo proceda tempestivamente con il cambio degli ammortizzatori al fine di garantirsi una guida in piena sicurezza.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!