Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





prodotti tipici sorrento
prodotti tipici sorrento

I prodotti tipici della Penisola Sorrentina

Non ci sono dubbi: l'aria di Sorrento stimola l'appetito! Sarà il clima piacevole o magari l'aria marina ricca di iodio, rimane il fatto che – oltre a fare bene allo spirito – la Penisola Sorrentina è anche ricca di ristoranti e trattorie in grado di rinfrancare lo stomaco.

La storia culinaria di Sorrento è molto importante e radicata in anni ed anni di tradizioni, che si tramandano di generazione in generazione e, a dirla tutta, di famiglia in famiglia.

I primi piatti sorrentini più rinomati sono i famosi “Gnocchi alla Sorrentina”, ma anche ravioli, cannelloni e pennette al sugo sono parte integrante della cucina locale.

Ovviamente Sorrento è stata - ed è - un villaggio di pescatori, quindi va da sé che il pesce, da queste parti, sia molto gustoso, essendo preparato con esperienza, in modo da risaltarne il sapore.

Sempre per ciò che concerne i secondi, particolare attenzione va alla “Caprese”, fatta di pomodorini freschi, mozzarella (la “treccia” in particolare) e basilico, è sicuramente uno dei più famosi piatti freddi della Campania, ancor più apprezzato grazie anche ad un goccio d'olio, “quello buono”, come si suol dire.

Molto della cucina sorrentina, infatti, lo fanno i prodotti tipici della terra. Olio, agrumi, formaggi e salumi sono colonna portante della tradizione culinaria della città del Tasso.

Se i dolci sono molto simili a quelli napoletani, con la presenza di babà e sciù, un discorso a parte va fatto per la pastiera, molto richiesta nel periodo pasquale, che a Sorrento prevede l'aggiunta di crema pasticcera, e per la delizia a limone che, grazie ai meravigliosi limoni di Sorrento diventa ancor più irresistibile.

Il limone di Sorrento, ovviamente, entra in gioco anche quando si tratta di liquori e di certo non si vorrà passare le proprie vacanze a Sorrento tornando a casa senza aver assaggiato il vero protagonista della cucina della Penisola: il limoncello.

Questo liquore unico, gustoso, piacevole e tipico della città delle sirene è uno dei rari liquori in grado di piacere anche a chi, di solito, non ama gli alcolici.

Anche il nocillo è un liquore ricavato dalle tipiche noci delle colline fuori Sorrento, in luoghi come Massa Lubrense, ed anch'esso è molto celebre in Penisola.

La giusta permanenza a Sorrento non può precludere da tutto ciò e, se si desidera unire l'utile al dilettevole, si può sempre scegliere di soggiornare presso un hotel che abbia un ottimo ristorante, in tal caso il consiglio è di visitare: http://www.hotelcentralsorrento.it/it e prepararsi ad apprezzare al meglio il cibo sorrentino.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!