Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





impresa di pulizie a Firenze
impresa di pulizie a Firenze

L’impresa di pulizie a Firenze insegna a pulire in modo efficace la casa

Oggi giorno le donne non sono più quelle di una volta, tendono a prediligere la carriera ed a trascurare la casa; certo a volte si è anche costrette ad andare a lavorare, nonostante il lavoro di casalinga impieghi già a sufficienza, ma la maggior parte delle volte sono proprio le donne a scegliere di andare a lavorare. Questo comporta indubbiamente un minor tempo da dedicare alla pulizia della casa, ma esistono alcuni trucchi per riuscire a pulire in modo ottimale ed anche in tempi relativamente brevi.

Abbiamo per l’occasione sentito il titolare di un’impresa di pulizie a Firenze che ci ha voluto regalare alcuni consigli per le pulizie di casa. La mattina, prima di andare a lavorare, bisogna per prima cosa cambiare aria alle camere da letto; successivamente, accertandosi che tutti lo abbiano già usato, si può procedere alla pulizia del bagno.

Se la famiglia  fa colazione a casa, ma non c’è il tempo per sciacquare i piatti, conviene almeno metterli nel lavandino e riempirli d’acqua, in maniera che non si formino incrostazioni e così sarà molto più veloce lavarli quando si tornerà a casa. Dopo di che si possono rifare i letti. L’impresa di pulizie a Firenze consiglia poi di programmare la lavatrice la sera prima e di farla andare mentre si è al lavoro, così, al rientro, si deve solamente stendere i panni. La sera, dopo cena, basta lavare tutte le stoviglie che si sono usate nella giornata e togliere la polvere dal pavimento. Facile no? Seguendo questi consigli, gentilmente offerti dall’impresa di pulizie a Firenze, la casa sarà sempre in ordine e pulita, naturalmente tenendo alcuni giorni per le pulizie profonde, ovvero spolverare, lavare i vetri, cambiare le lenzuola, pulire i divani, i tappeti e la moquette, ecc.

Ma quali prodotti si devono usare per la pulizia della casa? Anche in questo caso ci viene in aiuto l’impresa di pulizie a Firenze, che sconsiglia di acquistare i detergenti industriali, ma di ricorrere ai vecchi espedienti di una volta, ovvero all’acqua calda, all’alcool, all’aceto, al bicarbonato di sodio e al sapone di Marsiglia. L’alcool è una dei migliori detergenti in circolazione, inoltre si asciuga subito.

Il bicarbonato di sodio permette di rimuovere i brutti odori che possono sprigionarsi nel frigorifero e negli armadi e può essere utilizzato per detergere concretamente qualsiasi superficie, a parte il legno grezzo e l’alluminio, mentre l’aceto va benissimo per pulire tutte le aree lavabili della casa, come per esempio i vetri ed il pavimento, non il parquet però. Il sapone di Marsiglia è efficacissimo contro le macchie ed è ottimo per la pulizia del legno.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!