Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





Come scacciare una talpa dal giardino

Quando si vedono i classici tumuli di terra nel giardino o tra le aiuole, non ci sono dubbi, una talpa è venuta a farci visita: pochi sanno però che la talpa è molto utile al giardino e provvede anche a fare una buona custodia del verde. Questo piccolo roditore si nutre precisamente di parassiti e di insetti che sono altamente nocivi per le piante e partecipa, a suo modo, a far sì che il giardino si mantenga in modo perfetto, annullando i possibili pericoli per le piante. Il problema di avere una talpa in giardino quindi è un altro: con il suo fitto intreccio di tunnel ricavati nella terra coltivata infatti, reca danno accidentalmente agli impianti radicali ed ai bulbi dei vegetali, oltre a imbruttire il tappeto erboso attraverso gli innumerevoli cumuli di terra, che non sono altro che le aperture di entrata e di uscita dei tunnel.

 

Quindi anche se utile, questo tipo di roditore in giardino alla fine accumula più danni che benefici e va perciò mandata via; abbiamo usato appositamente le parole mandata via, perché in questo articolo parliamo solo di metodologie che non arrecano danno all’animale per rendere libero il giardino. In alcuni casi sarebbe opportuno chiamare un giardiniere a Roma: di solito questa figura professionale è esperta e preparata ad affrontare questa evenienza, ma si può anche fare da soli. Generalmente il giardiniere a Roma consiglia di acquistare delle trappole con esche apposite da sistemare vicino a tutte le entrate dei tunnel, che imprigionano la talpa, ma non le fanno del male in nessun modo; il roditore può essere in un secondo tempo reso libero in un altro posto, il più possibile lontano dal proprio giardino.

 

Ma ci sono anche trucchetti ancora più a buon mercato: per esempio, sempre vicino alle entrate dei tunnel, si possono sistemare, grazie all’ausilio di paletti di legno, alcune bottiglie di plastica senza contenuto ed a testa in giù. E’ infatti dimostrato che l’effetto acustico causato dalla oscillazione delle bottiglie per colpa del vento dà molta noia alla talpa, facendola allontanare: nei supermercati e nei negozi qualificati nella vendita di accessori per la cura del giardino, si trovano infatti delle apparecchiature ad ultrasuoni che utilizzano la medesima metodologia. Il giardiniere a Roma consiglia ancora come alternativa, di mettere a dimora dei bulbi di Fritillaria, una pianta da aiuola che genera tra l’altro fiori meravigliosi: ma i bulbi hanno un odore veramente disgustoso che funge da dissuasivo per l’ostinato roditore che vive in giardino.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!