Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





potatura
potatura

Tree climbing: tutto sulla tecnica di potatura

Avete il pollice verde? Avete deciso di imparare tutto sulla potatura alberi? Esistono delle precise tecniche per la potatura degli alberi che vale la pena conoscere in modo tale, da riuscire a garantire ad ogni fusto la giusta metodologia di intervento.

La potatura tree climbing, ad esempio, è un tipo di potatura per così dire, innovativa ed ecologica che garantisce un servizio davvero ottimale. È una di quelle tecniche che è entrata recentemente a gamba tesa tra i professionisti del settore e quindi è bene conoscerla, proprio per stare al passo con i tempi ed anche per fare in modo che il proprio giardino sia invidiabile. La tecnica di potatura di Tree Climbing è una tecnica praticata da un operatore che in poche parole, con l'aiuto di corde ed un'imbragatura, si arrampica direttamente sull'albero e va ad agire dove è necessario. In questa tecnica, c'è il pieno rispetto della pianta e l'albero viene trattato in maniera molto delicata.

Grazie all'intervento che viene direttamente sull'albero si farà in modo di entrare nella chioma, in modo tale da raggiungere i rami anche più nascosti, con assoluta precisione. Questa tecnica interviene senza far usare le scale o altri mezzi meccanici e garantisce non solo sicurezza, ma in più sarà anche capace di rispettare la pianta e la sua crescita. La potatura in tree climbing è molto vicina alla forma e la natura stessa dell'albero e quindi garantirà un risultato davvero sorprendente.

Il Tree climbing è necessario anche per gestire gli alberi e garantire la movimentazione della pianta senza però andare ad entrare troppo nella sua crescita. In pratica, non ci saranno degli ingombri per terra nell'uso di piattaforma, ma si potrà lavorare direttamente sulla pianta entrando in una sorta di interazione con essa. Sarà possibile poi, calare i singoli rami con l'aiuto di funi o carrucole e tutte le operazioni di potatura verranno svolte senza andare a rovinare altre parti dell'albero non interessato. È un intervento che richiede meno spese ed ha un maggiore rispetto per l'ambiente, oltre a garantire comunque un risultato ottimale rispetto a quelle tecniche più invasive classiche che hanno un impatto maggiore e creano problemi nella crescita delle piante circostanti o nel taglio della pianta interessata della potatura. Sono numerosi gli esperti che stanno sempre più decidendo di optare per il climbing nella potatura degli alberi e questo vuol dire che il cambiamento sarà repentino nei prossimi anni. I vantaggi si riscontreranno fin dalle prime volte in cui si cambierà modus operandi.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!