Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





RC auto
RC auto

Come risparmiare sulla propria RC auto

Il termine risparmio ha assunto un peso consistente sul bilancio delle famiglie italiane che per la proprio auto spendono in media gran parte del loro stipendio. Tuttavia risparmiare sulla propria RC auto si può e i vantaggi sono molteplici. Una regola fondamentale è quella di tenere d´occhio anche le altre compagnie, oltra alla propria, soprattutto in materia di offerte e preventivi. Infatti ogni assicurazione ogni anno propone prezzi e offerte diverse e in tal caso è possibile trovare un´offerta migliore. Una volta trovata una compagnia migliore è possibile cambiarla, ricordando che dal 2013 non è piú necessario, per legge, fare la disdetta o dare eventuali preavvisi. Il prezzo è certamente il criterio base all´idea di poter risparmiare sulla propria RC auto ed è possibile confrontare prezzi ed esigenze di ogni compagnia. Oltre al prezzo merita attenzione anche ilmassimale, e lo scoperto franchigia proposto da alcune compagnie: a fronte di un premio piú basso lo scoperto franchigia puó essere anche di alcune centinaia di Euro.

Online è possibile trovare facili e comodi comparatori che in pochi minuti analizzano le migliori assicurazioni online confrontandone i prezzi. Sempre restando nel mondo del web è possibile considerare l´ipotesi di assicurarsi con una compagnia on line, con costi minori rispetto alle compagnie tradizionali e diversi servizi di assistenza al cliente. Sono moltissimi gli italiani, almeno quattro milioni secondo le statistiche, che negli ultimi anni si sono affidati alle compagnie assicurative on line per la propria auto. Il risparmio sulla Rc auto puó arrivare, in questi casi, anche al 70%.  Ulteriori suggerimenti utili per risparmiare sulla propria RC Auto possono riguardare l´attenzione alle offerte e promozioni anche della stessa compagnia. Anche la modalità di pagamento scelta per il premio assicurativo incide sul nostro risparmio: un pagamento annuale evita spesso le spese aggiuntive presenti in una eventuale rateizzazione.

Più economico non sempre significa più conveniente: è utile prestare sempre attenzione al rapporto costi e utilità oltre che alla data di decorrenza della polizza qualora si decida di cambiarla, per evitare brutte sorprese, soprattutto con il proliferare di compagnie fantasma che attuano delle vere e proprie truffe ai danni dei consumatori. A tal proposito è utile consultare il sito dell´Ivass per verificare quali compagnie sono in grado di operare a norma di legge.

Infine se si usa poco l´auto è utile sapere che ci sono prodotti anche giornalieri e chilometrici: assicurazioni RC auto di  pochi giorni o mesi. Per esempio se si utilizza l´auto solo nella stagione invernale oppure se la si utilizza per un chilometraggio limitato e quindi i costi possono diminuire sensibilmente. Ulteriore fonte di risparmio puó anche essere l´utilizzo del dispositivo della scatola nera: un monitoraggio del comportamento di guida che garantisce un risparmio annuale considerevole.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!