Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!





traslochi
traslochi

Consigli per un trasloco a roma senza stress

Traslocare significa letteralmente "andare oltre"

Si tratta, infatti, di un passaggio che nella vita ognuno di noi affronta almeno una volta. Ma, affrontare un trasloco al giorno d'oggi soprattutto in una città caotica come Roma, può comportare secondo alcuni studi, un livello di stress pari a una separazione o a un lutto.

Di certo il risultato finale è sicuramente più gaudioso.
L’avvenimento del trasloco può essere affrontato sia per conto proprio, ma si tratta di una soluzione da veri coraggiosi, oppure affidandosi a delle ditte specializzate del settore dei traslochi a roma, soluzione che sicuramente è più consigliabile per un risparmio di tempo e fatica.
Per affrontare la situazione al meglio, si consiglia, in alcuni brevi passaggi, come scegliere una ditta serie e affidabile, piuttosto che affidarvi allo stressante e dispendioso fai da te.
Innanzitutto bisogna scegliere la ditta che fa davvero al caso nostro, esistono tanti siti in cui sono presenti i nomi delle ditte e la loro fatturazione.
In generale, ogni ditta stabilisce un prezzo in relazione a diversi fattori: in primis, la distanza dalla casa di origine a quella in cui dev’essere portata la vostra roba.
Ovviamente riguardo ai chilometri da percorrere, saranno differenti anche le spese di gestione che la stessa ditta dovrà affrontare.
In secondo luogo è importantissimo stilare un inventario: infatti, è sempre bene avere a mente ogni piccolo oggetto appartenga alla nostra casa, in modo da avere la garanzia di ritrovarlo anche nella casa nuova.
Non è una questione di "poca affidabilità" sulla ditta, ma saranno loro stessi a consigliare di redigere una lista degli oggetti che li affidate, in modo da non avere problemi se qualcosa non si trova in un secondo momento.
Se si preferisce scegliere un trasloco "low cost", i punti in cui si può risparmiare sono parecchi: la ditta si occupa del trasloco dalla A alla Z, ma se non abbiamo abbastanza soldi, possiamo armarci di pazienza e fare noi tutti i lavori accessori al trasloco.
Per esempio possiamo provvedere noi all'imballaggio: si tratta di una fase particolarmente dispendiosa e lunga. Le ditte più serie effettuano il servizio di imballaggio in tempi assolutamente più ridotti rispetto al fai da te, ma i costi di ogni scatola si aggirano intono ai venti euro, pertanto bisogna valutare bene prima di accettare.
La maggior parte delle ditte di traslochi, inoltre, garantiscono un servizio completo anche per quanto riguarda il montaggio e la sistemazione dei mobili nella nuova casa.
In definitiva, se si ha qualche migliaio di euro, si riesce ad affrontare il trasloco come una vera passeggiata.


Desideri pubblicare sul blog? REGISTRATI GRATUITAMENTE e proponi i tuoi articoli!